Prevenire i problemi legati al diabete mantenendo sani denti e gengive

Quali tipi di problemi causa il diabete? Avere un livello troppo alto di glucosio nel sangue per molto tempo può causare problemi legati al diabete. Un alto livello glicemico può danneggiare molte parti del nostro organismo, come cuore, vasi sanguigni e reni. Le complicazioni legate al diabete possono intimorire, ma è possibile prevenirle o placarle in vari modi.


Diabetes problems can be scary, but there is a lot you can do to prevent them or slow them down.

TeethGums

Un alto livello glicemico può causare problemi a denti e gengive.

Leggi le informazioni presenti in questa pagina per scoprire quali sono le complicazioni dentali e gengivali causate dal diabete. Potrai imparare quali sono le misure da attuare ogni giorno e ogni anno per rimanere in salute e prevenire i problemi legati al diabete.

Quali sono le misure quotidiane da attuare per rimanere in salute se si soffre di diabete?

fruit Segui la dieta salutare prescritta dal tuo medico o dietologo. Consuma pasti e spuntini agli stessi orari ogni giorno.
walk Fai esercizio fisico per circa 30 minuti quasi tutti i giorni. Chiedi al tuo medico quali sono le attività più adatte a te.
meds Assumi i farmaci per il diabete agli stessi orari ogni giorno.
check Controlla i livelli di glucosio ogni giorno. A ogni controllo, prendi nota del valore glicemico scrivendolo su un quaderno. Chiama il tuo medico se il valore dovesse essere troppo alto o troppo basso per due o tre giorni consecutivi.
feet Controlla i piedi per vedere se sono presenti tagli, vesciche, bolle, rigonfiamenti, arrossamenti o infiammazioni delle unghie.
brush Lava i denti, passa il filo interdentale e pulisci le gengive ogni giorno.
nosmoke Non fumare.

Quali sono i danni a denti e gengive causati dal diabete?
I problemi dentali e gengivali possono colpire chiunque. Una pellicola appiccicosa composta da germi (meglio conosciuta come placca) si accumula sulla superficie dei denti. Livelli glicemici alti facilitano la proliferazione batterica, causando così arrossamenti, dolori e rigonfiamenti delle gengive, che sanguineranno quando si lavano i denti. Se i livelli glicemici rimangono costantemente alti, i diabetici sono più soggetti a problemi dentali e gengivali. Un alto livello di glucosio nel sangue può nuocere alla salute dentale e gengivale, portando addirittura alla perdita dei denti.

Il fumo aumenta sensibilmente il rischio di malattie gengivali gravi, specialmente per i diabetici che abbiano più di 45 anni.

Gengive arrossate, infiammate e sanguinanti rappresentano i primi sintomi di malattie gengivali, che possono tramutarsi in parodontite. La parodontite è un'infezione delle gengive e della struttura ossea che mantiene i denti al proprio posto. In caso di aggravamento dell'infezione, le gengive potrebbero ritirarsi, facendo sembrare i denti più lunghi.

Contatta il tuo dentista se credi di soffrire di disturbi dentali o gengivali.

 

mirror

Controlla denti e gengive per vedere se sono presenti problemi legati al diabete.

Come ci si accorge di avere gengive e denti danneggiati?
La presenza di uno o più di questi problemi potrebbe indicare danni a denti e gengive legati al diabete:

  • gengive arrossate, infiammate e gonfie;

  • sanguinamento gengivale;

  • gengive che si ritirano e fanno sembrare i denti più lunghi;

  • sensibilità dentale o denti traballanti;

  • alitosi;

  • una strana sensazione quando si morde;

  • dentiere (protesi dentarie) che non si adattano bene alla bocca.

big teeth


Come mantenere sani denti e gengive?
  • Mantenendo i livelli glicemici il più vicino possibile a quelli normali.

  • Usando il filo interdentale almeno una volta al giorno. L'uso del filo aiuta a prevenire gli accumuli di placca sui denti. Questa può indurirsi e proliferare sotto le gengive, causando problemi di salute orale. Passa delicatamente il filo avanti e indietro tra i denti, effettuando diversi movimenti dal basso verso l'alto.

  • Dopo aver consumato pasti e spuntini, lava i denti con uno spazzolino morbido. Passa le setole lungo il margine gengivale e spazzola i denti con delicatezza effettuando piccoli movimenti circolari. Lava la parte anteriore, posteriore e superiore di ogni dente.

    floss
    BLava i denti, passa il filo interdentale e pulisci le gengive ogni giorno:

  • se porti delle protesi dentarie, ricordati di mantenerle pulite;

  • chiedi al tuo igienista dentale di mostrarti qual è il miglior modo per spazzolare denti e gengive e usare il filo interdentale. Chiedi anche consiglio su quale spazzolino o dentifricio è meglio utilizzare;

  • contatta subito il tuo dentista se credi di soffrire di disturbi dentali e gengivali;

  • contatta il tuo dentista in caso di gengive arrossate, infiammate o sanguinanti, gengive che si ritirano, denti doloranti con potenziali infezioni o dolori causati dalla dentiera;

  • visita il dentista due volte l'anno per una pulizia completa di denti e gengive;

  • se il dentista dovesse rilevare un particolare problema, assicurati di occupartene subito;

  • informa il tuo dentista che soffri di diabete;

  • se fumi, fatti consigliare dei metodi per smettere dal tuo medico.

     

    ools

  • Quale assistenza può offrirmi il dentista per la cura di denti e gengive?
  • Pulisce e controlla denti e gengive due volte l'anno.

  • Insegna quali sono i migliori modi per spazzolare i denti, passare il filo interdentale e pulire le gengive.

  • Può individuare immediatamente la presenza di problemi dentali e gengivali, consigliando rimedi appropriati.

  • Garantisce una perfetta tenuta delle protesi dentarie.

checkup

Visita il dentista due volte l'anno per una pulizia completa dei denti.

Prevenire è meglio che curare. Alcuni medicinali per diabetici possono abbassare eccessivamente i livelli glicemici, causando la cosiddetta ipoglicemia. In questo caso, consulta il tuo medico di base o dentista prima di una visita per sapere come meglio controllare i livelli di glucosio nel sangue durante un trattamento odontoiatrico. Potrebbe essere necessario portare con sé farmaci e alimenti per diabetici presso lo studio dentistico.

In caso di bocca infiammata e dolorante dopo un trattamento odontoiatrico, potresti non essere in grado di mangiare o masticare per alcune ore o diversi giorni. Per ottenere consigli sul regime da seguire durante la guarigione della bocca, chiedi al tuo medico raccomandazioni riguardo a:

  • quali cibi e bevande consumare;

  • eventuali cambiamenti nei farmaci assunti per il diabete;

  • frequenza dei controlli dei livelli di glucosio nel sangue.

Altri articoli