Salute dentale per bambini con bisogni speciali

Trovare un equilibrio per le necessità di bambini con bisogni speciali può rappresentare un'impresa ardua per i genitori. Alcuni problemi di salute urgenti spesso hanno la priorità, mettendo in secondo piano la salute dentale. Secondo il Maternal and Child Health Bureau, l'ente governativo americano per la salute di madri e bambini, il rischio di trascurare i problemi dentali è quasi doppio nei bambini con bisogni speciali. Se tuo figlio ha bisogni speciali, è importante prestare particolare attenzione alla sua salute orale. Di seguito forniamo alcuni consigli su come occuparsene.

Tipi di bisogni speciali comuni

L'American Academy of Pediatric Dentistry definisce bambini con bisogni speciali i piccoli che soffrono di disturbi fisici, dello sviluppo, comportamentali ed emozionali a livello cronico. Normalmente, possono svolgere attività quotidiane limitate e necessitano di visite mediche e dentistiche più approfondite. Labioschisi, palatoschisi, sindrome di Down, disturbi neurologici, paralisi cerebrale e problemi a vista e udito sono condizioni mediche diffuse che richiedono un'assistenza dentale speciale, tanto quanto le disabilità dell'apprendimento e dello sviluppo.

Disturbi di salute orale

Sindrome di Down e malattie genetiche possono causare ritardi nella crescita dei denti, addirittura fino a due anni secondo il National Institute of Dental and Craniofacial Research, l'ente governativo americano per la ricerca dentale e craniofacciale. I piccoli possono anche presentare denti malformati o in eccesso, oppure soffrire di un'assenza di denti congenita. Sovrapposizione e allineamento non corretto dei denti possono aumentarne il rischio di malattie gengivali e carie, data la difficoltà nel mantenerli puliti. In caso di disabilità mentali o paralisi cerebrali gravi, i bambini potrebbero avere l'abitudine di digrignare i denti, rovinandone gradualmente lo smalto e, quindi, appiattendoli.

Sistema immunitario indebolito e disturbi del tessuto connettivo possono provocare carie e malattie gengivali. Numerosi farmaci prescritti per queste patologie contengono zuccheri o causano secchezza delle fauci, favorendo la formazione di carie. Alcuni medicinali possono anche provocare una crescita eccessiva del tessuto gengivale; ricordati di chiedere al medico quali sono i loro effetti collaterali.

Cure domestiche e alimentazione

Il regime di assistenza domestica va iniziato non appena tornati dall'ospedale, pulendo le gengive del neonato con una garza bagnata. Una volta cresciuti i denti, vanno lavati almeno due volte al giorno con uno spazzolino morbido, mentre il filo interdentale va usato quotidianamente.

Pasti nutrienti e un apporto limitato di cibi zuccherati e amidacei facilitano un corretto sviluppo dei denti e limitano i rischi di carie e i conseguenti attacchi da parte degli acidi. Tieni a portata di mano snack salutari e servi dolci solo come sfizi durante i pasti principali. I denti del piccolo vanno lavati dopo i pasti per neutralizzare gli acidi rilasciati dai cibi zuccherati; in alternativa, anche degli sciacqui con acqua possono aiutare.

Trovare un dentista

I dentisti consigliano di fissare il primo appuntamento prima del compimento di un anno di età, in particolare per i bambini con bisogni speciali. Molti dentisti, sia generici che pediatrici, hanno a disposizione i giusti mezzi per assistere bambini con disabilità fisiche o comportamentali. Se non sai bene quale dentista nella tua zona offra tali servizi, chiedi consiglio all'azienda sanitaria locale. Durante le visite iniziali, il dentista controllerà lo sviluppo dentale del piccolo e darà consigli per aiutare a instaurare il regime di cure domestiche più adatto alle esigenze della tua famiglia.

Anche i bambini con bisogni speciali possono ottenere una buona assistenza per la loro salute dentale. Mettendo in atto un piano preventivo insieme al dentista e seguendolo attentamente, è possibile evitare del tutto l'insorgenza di numerosi problemi dentali.

 

Altri articoli

Conseguenze delle DISABILITÀ DELLO SVILUPPO sulla salute orale

Le disabilità dello sviluppo rendono complicata la cura quotidiana dei denti e molti pazienti affetti si sottopongono a trattamenti dentistici eseguiti da personale specializzato in ospedali, strutture statali e cliniche. Altri possono scegliere di rivolgersi a professionisti privati nella loro zona.