L'importanza delle radiografie dentali

La parola "radiografia" fa subito pensare a un ragazzo al pronto soccorso che aspetta di scoprire quale osso si è rotto durante una partita o mentre si divertiva con i suoi amici. Questo tipo di esame è però tanto importante per i dentisti quanto lo è per gli ortopedici. Le radiografie dentali sono essenziali per il mantenimento di una buona salute orale quando si riceve una cura odontoiatrica. Scopri con noi cosa sono e come vengono utilizzate dai dentisti durante i trattamenti.

Radiografie

Durante un normale controllo, il dentista effettuerà un esame completo di denti e gengive. La radiografia dentale è una procedura diagnostica che gli permette di valutare la salute della bocca in base a diversi fattori che non possono essere individuati a occhio nudo. Tramite l'uso di radiazioni (raggi X) potrà individuare un'ampia gamma di problemi, da carie e malattia parodontale a disturbi più complessi, come infezioni mandibolari e cisti orali. La procedura non è riservata solo agli adulti. Le radiografie vengono effettuate anche sui bambini, sia per le ragioni già elencate che per motivi differenti da quelli degli adulti.

Bambini dal dentista

Il dentista ha l'obiettivo di aiutare i suoi pazienti, adulti o bambini che siano, a ottenere e mantenere una buona salute orale. Ai piccoli va spiegato che andare dal dentista non può far altro che bene. Tuttavia, alcuni bambini hanno una paura irrazionale delle visite dentistiche, ed è qui che serve l'intervento dei genitori. Parents.com suggerisce alcuni consigli per aiutare i bimbi a non aver paura dei controlli dentali:

  • bisogna iniziare a portarli dal dentista quando sono ancora piccoli per farli abituare. Il primo controllo dovrebbe essere effettuato non appena iniziano a spuntare i denti da latte o entro il compimento del primo anno di età, in base a quale dei due casi si verifichi per primo;

  • chiedi al dentista se tuo figlio può visitare lo studio prima dell'appuntamento, per farlo ambientare e fargli conoscere il personale che vi lavora;

  • tienigli la manina se si dovesse agitare durante il controllo. Essere rassicurati da mamma o papà farà sentire i piccoli a loro agio;

  • non cambiare il professionista a cui ti rivolgi. Affronteranno i controlli con più sicurezza se verranno effettuati dalla stessa persona.

Motivi per effettuare radiografie dentali nei bambini

I piccoli di casa potrebbero chiedersi a cosa servono le radiografie se prima o poi i denti da latte cadranno. Alcuni dei motivi che le rendono necessarie sono diversi da quelli degli adulti, ad esempio:

  • mostrano il modo in cui i denti da latte spuntano dalle gengive;

  • indicano numero, dimensioni e posizione dei denti non ancora cresciuti;

  • individuano eventuale assenza di denti o denti in eccesso;

  • rilevano infezioni nei nuovi denti;

  • sono propedeutiche per l'apparecchio odontoiatrico, qualora necessario.

Sicurezza nelle radiografie per bambini

Nonostante le radiografie moderne impieghino una quantità di radiazioni limitata, alcuni genitori potrebbero comunque avere delle riserve nel farle fare ai propri bambini. In caso di preoccupazioni, rivolgiti al dentista del bambino.

Le radiografie dentali ricoprono un ruolo cruciale nel permettere al dentista di offrire le migliori cure dentali possibili. I professionisti dentali saranno ben contenti di discutere riguardo a eventuali dubbi o esitazioni.

Altri articoli

Procedura per effettuare una RADIOGRAFIA

Le radiografie vengono normalmente effettuate presso lo studio di un dentista o di un professionista dentale autorizzato a fare questo tipo di esame. La procedura prevede due passaggi.

  1. Preparazione – All'inizio, si viene ricoperti da un grembiule in piombo pesante per proteggere il corpo dalle radiazioni. Dopodiché, il professionista dentale inserirà un piccolo supporto di plastica in bocca e chiederà di stringere le mascelle in un morso.
  2. Esecuzione – L'odontotecnico scatterà un'immagine dell'area interessata. Si tratta di una procedura completamente indolore e che verrà ripetuta per ogni area della bocca.